News & Press

Candidature aperte
La World Design Organization ha annunciato di aver aperto le candidature per la scelta della capitale mondiale del design (World Design Capital, WDC) 2022, invitando le città di tutto il mondo a partecipare alla selezione e a illustrare quali strade hanno scelto per creare un ambiente urbano inclusivo, adattabile e sostenibile.

L’iniziativa della WDC è parte della missione generale della WDO: progettare un mondo migliore e far conoscere l’innovazione ispirata dal design , contribuendo a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità indicati dalle Nazioni Unite (SDG) e in particolare l’obiettivo numero 11: Città e comunità sostenibili.

La capitale mondiale del design viene designata ogni due anni come riconoscimento all’adozione del design come riferimento dello sviluppo economico, sociale, culturale ed ecologico. In un programma di manifestazioni che dura per l’intero anno la città designata presenta i migliori risultati della strategia urbana ispirata al progetto sostenibile e dell’innovazione per la qualità della vita. 

Dopo Torino nel 2008, hanno ottenuto il titolo Seul (Corea del Sud, 2010), Helsinki (Finlandia, 2012), Città del Capo (Sudafrica, 2014) e Taipei (Taiwan, 2016). Quest’anno la WDC è Città del Messico, mentre nel 2020 sarà la città metropolitana di Lilla (Francia).

“Ogni città sta affrontando la sfida della rapidità dell’urbanizzazione”, spiega Luisa Bocchietto, presidente della WDO. “Il programma WDC favorisce la consapevolezza della capacità del design di fare delle città luoghi adatti a lavorare, vivere e trascorrere il tempo libero, risolvendo problemi come quelli del trasporto pubblico sostenibile e degli spazi verdi, dell’abitazione a prezzo contenuto, della gestione dell’acqua, della salute, dell’istruzione e della trasparenza amministrativa.”

Le informazioni per proporre la candidatura per il titolo di WDC 2022 sono nella guida Becoming a WDC Guide. La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata al 31 marzo 2019. La designazione verrà annunciata all’Assemblea generale della WDO che si terrà a Hyderabad, in India, nell’ottobre 2019.