News & Press

Premio Socialis: i vincitori
39 le tesi di laurea che sono state candidate quest’anno al Premio Socialis, il primo riconoscimento in Italia a valorizzare i laureati e futuri manager della Responsabilità sociale d’impresa. La premiazione si è svolta a Roma il 5 dicembre allo Spazio Europa, gestito dall’Ufficio d’informazione in Italia del Parlamento europeo e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

I vincitori dell’edizione 2018:

  • Anna Clara Cucinelli (Università di Bologna): Dal welfare aziendale al welfare territoriale: le reti territoriali come innovazione sociale
  • Sebastiano Grasso (Università di Catania): Reshoring della manifattura e sostenibilità: un’analisi empirica dell’industria statunitense
  • Gloria Vettoretti (Università Ca’ Foscari di Venezia): Fashion e Sostenibilità: analisi strategica e ricerca etnografica in OVS

Tre menzioni speciali sono state assegnate a:

  • Matteo Bronzini (Università di Bergamo): La funzione risorse umane come driver per la responsabilità sociale e ambientale d’impresa
  • Francesca Insabato (Università Roma Tre): Tutela dell’ambiente e crescita economica all’interno di una Low Carbon Society
  • Valentina Zorzi (Politecnico di Torino): The impact of CSR and Corporate Financial Performance: an empirical study in the Italian market

Secondo l’VIII Rapporto sull’impegno sociale delle aziende in Italia (Osservatorio Socialis/Istituto Ixè, 2018) la Responsabilità sociale d’impresa è una specializzazione richiesta oggi dal 75 per cento delle aziende nazionali che dichiarano di investire in uno sviluppo responsabile.

In risposta a un’esigenza segnalata dal 52 per cento delle imprese italiane intervistate per l’VIII Rapporto, nel corso della premiazione è stato presentato l’Italian CSR Index: un marchio di responsabilità sociale emesso dall’Osservatorio Socialis per far riconoscere il valore e la ricaduta delle azioni di aziende e organizzazioni.

Il Premio Socialis, giunto alla 16a edizione, aveva il patrocinio di ministero dello Sviluppo Economico, del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di Roma Capitale, della Commissione europea -  Rappresentanza in Italia, di Unioncamere, ASSIFERO, ACRI, RAI - Responsabilità Sociale e Associazione Italiana Direttori del Personale (AIDP) – Lazio.


Osservatorio Socialis